Informazioni generali

Infrarail Firenze srl (in sigla e di seguito anche “IFR srl”) -  Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane

Società istituita nel settembre 2019 e controllata al 100% da RFI, Infrarail Firenze nasce con lo scopo di portare a termine il progetto di realizzazione del Passante Ferroviario AV del Nodo di Firenze e della nuova stazione AV di Firenze Belfiore

Sede legale: Via Circondaria 32-34, Cap 50127, Firenze (FI)

Codice fiscale e n. iscr. al Registro Imprese: 06956550484   – R.E.A.  FI - 668899

 

Termini e condizioni di utilizzo

Il “Sito Internet di Gare IFR” (di seguito, per brevità, il Sito) risponde allo scopo di fornire ai suoi destinatari (siano essi imprese o singoli utenti) informazioni e servizi su attività e offerte commerciali, sulla società Infrarail Firenze srl, con particolare riguardo a informazioni relative alla propria struttura societaria, le attività esercitate, gli investimenti per lo sviluppo dei progetti di interesse per la collettività e il mondo ferroviario.

L’utente prende atto che il suo utilizzo è subordinato all’accettazione dei termini e delle condizioni qui di seguito stabilite.


Proprietà intellettuale

Ogni diritto sui contenuti (a titolo puramente esemplificativo: testi, immagini, segni distintivi, file audio e video e architettura del Sito) è riservato a Infrarail Firenze srl o ai rispettivi proprietari, ai sensi della vigente normativa in materia di diritto d’autore, di cui alla legge 22 aprile 1941, n. 633.

I contenuti del Sito non possono, né totalmente né in parte, essere riprodotti, trasferiti, caricati, pubblicati o distribuiti in qualsiasi modo senza il preventivo consenso espresso di Infrarail Firenze srl.
Resta salvo l’esercizio delle facoltà di riproduzione e citazione di cui alla citata normativa in materia di diritto d’autore. È in ogni caso consentito agli utenti stampare o salvare su propri supporti singole parti o estratti del Sito, purché ciò sia finalizzato a utilizzi di natura strettamente personale e non commerciale.

“Infrarail Firenze srl” e “IFR” sono marchi registrati. I marchi, siano essi di impresa o di prodotto, i loghi, i segni distintivi che compaiono sul Sito sono di proprietà di IFR srl. o delle altre società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ai sensi della vigente normativa in materia di proprietà industriale, di cui al decreto legislativo 10 febbraio 2005, n. 30 (Codice della proprietà industriale).
Altri marchi e segni distintivi eventualmente riportati sulle pagine del Sito appartengono ai rispettivi proprietari. È espressamente vietata la riproduzione e l’utilizzo, in qualsiasi contesto, forma e modalità, di marchi, loghi e segni distintivi di IFR srl e delle altre società del Gruppo FS Italiane.

IFR srl informa gli utenti che la riproduzione e, più in generale, l’utilizzo non autorizzato di marchi e segni distintivi, oltre che configurare un illecito civile, possono talvolta integrare gli estremi di un illecito penalmente perseguibile. I nomi “Infrarail Firenze srl” o “IFR”, in qualsiasi modo associati al marchio e al nome di Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A., parzialmente o per intero, non possono essere utilizzati come nomi a dominio internet di altri siti, o quale parte di tali nomi a dominio.
Marchi, segni distintivi testuali, e più in generale i termini comunque riconducibili a questi ultimi non possono nemmeno essere contenuti all’interno dei codici html delle pagine di altri siti: è infatti vietato il loro utilizzo come metadati (meta-tags, keyword-tags, ecc.) da parte di soggetti terzi alle società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane.
Qualsiasi forma di link al Sito non deve recare danno all’immagine e alle attività del Gruppo FS Italiane.


Limitazioni di responsabilità

IFR srl pone la massima cura e diligenza nella gestione del Sito, nella verifica e nell’aggiornamento dei relativi contenuti. Tuttavia, i testi, le informazioni, gli altri dati pubblicati o accessibili tramite form appositi hanno esclusivamente scopo informativo e non rivestono carattere di ufficialità, salvo ove diversamente indicato ovvero disposto ai sensi della vigente normativa. Essi sono forniti “così come sono” e secondo disponibilità.
Pertanto, anche in considerazione del fatto che l’erogazione dei servizi avviene a titolo gratuito, IFR srl non fornisce alcuna garanzia, ed anzi declina ogni responsabilità, diretta e indiretta, per eventuali imprecisioni, errori, omissioni, danni comunque derivanti dai suddetti contenuti.

Il Sito può fornire link ad altri siti o ad altre risorse disponibili in Internet. Tuttavia, IFR srl non ha alcun controllo sul contenuti di tali siti o risorse e, pertanto, non assume alcuna responsabilità per i contenuti, i servizi, le informazioni, anche pubblicitarie, o quant’altro comunque offerto da tali siti o risorse esterne.
IFR srl, pur operando con la dovuta scrupolosità, non può garantire, e pertanto declina ogni responsabilità in proposito, che l’utilizzo del Sito possa, anche a causa dell’intervento pernicioso di terzi, determinare la trasmissione di virus o contaminazioni di altro tipo.


Informazioni e materiali inviati dagli utenti

IFR srl non accetta né prende in considerazione contributi non richiesti, di qualsiasi tipo o natura essi siano, comprese idee per campagne promozionali, tecnologie, grafica del sito o quant’altro. Pertanto, gli utenti sono espressamente invitati a non inviare materiale di alcun tipo, né a sottoporre a IFR srl alcuna idea, opera creativa, suggerimento di sorta e così via. Conseguentemente, qualsiasi materiale dovesse comunque pervenire, in qualunque forma e con qualsiasi modalità, a IFR srl, sarà ritenuto di natura non confidenziale.
Inoltre, con l’invio o il caricamento di tale materiale viene implicitamente ceduto a IFR srl il relativo diritto di proprietà ovvero di utilizzo, anche commerciale, gratuito e illimitato nel tempo. Pertanto, IFR srl non avrà obblighi di sorta rispetto a tale materiale e sarà anzi libera di riprodurlo, usarlo, rivelarlo, mostrarlo, trasformarlo, farne opere derivate e distribuirlo a terzi senza alcuna limitazione, senza che ciò possa comportare responsabilità di alcun tipo per la violazione della normativa vigente, ad esempio in materia di tutela della proprietà intellettuale e industriale.


Legge applicabile e Foro competente

L’applicazione dei presenti Termini e Condizioni di utilizzo è regolata dalla legge italiana.

Qualsiasi controversia comunque avente ad oggetto i presenti Termini e Condizioni di utilizzo (ivi comprese quelle riguardanti l’applicazione, l’interpretazione, l’efficacia delle medesime) è devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Firenze.

Eventuali richieste di chiarimenti possono essere inviate a: Infrarail Firenze srl Via Circondaria 32-34, Cap 50127, Firenze (FI)